headertop1 haero dinamiko roamings the snow must go on
headerbottom
primarybottom

Archive for the ‘spray art’ Category

I was there, Stadio Street Players (No Comments)

EASTPAK_STREET_PLAYERS_SAN_SIRO_video-report from Fikera studio on Vimeo.

I was there. I tried. To keep the dream alive. At minute 1:24 my piece, “Panem et Circenses”. Enjoy.
Support me.

Urban Contest, Roma, 22-24 ottobre (2 Comments)

urban contest 2010

Attenzione, evento rimandato al 22-24 ottobre 2010! The event has been postponed to the 22-24 October 2010!!!

Il prossimo fine settimana mi vedrà impegnato con gli spray a Roma, nella stupenda cornice del Circo Massimo, nell’ambito della manifestazione “Urban Contest 2010”. Io ed Angelo142 svolgeremo il tema “150 anni dell’unità d’Italia”, come spiegato nella sezione “Artists” del sito web dell’evento. Ho intenzione di dipingere un ritratto di una persona fondamentale per l’unità d’Italia…venite a scoprire di chi si tratta!
Per l’occasione porterò alcune riproduzioni firmate e numerate in originale, del pannello dipinto a Crema, in occasione del tributo a Giorgio Bettinelli. Nel caso in cui ci fosse qualche vespista o fan di Giorgio tra i pochi che verrano, troverete queste piccole tele in formato 30X30, cercate l’area dove dipingiamo io e Angelo e chiedete a me. Eccone una in foto, la numero 0 (non disponibile):

ReproCanvasTraVespael

Vi aspetto!

artist Urban Contest 2010

English

This weekend I will be in Rome, at Circo Massimo, painting as invited artist in the event “Urban Contest 2010”. Me and Angelo142 will create panels to commemorate “150 years since the foundation of Italy” as explained in the “Artists” section of the event website. I will be painting a portrait of a person, a very famous person, fundamental for the foundations of the nation. Come to see who he is!
For the occasion, I will be bringing along some originally signed and numbered reproductions of the panel I’ve painted during the tribute to Giorgio Bettinelli held in Crema, Italy. In case among the few of you that will show up, there is a vespista or a fan of Giorgio, please come to the area where I will be painting and ask me personally. You have a chance to take home a 30X30 reproduction on canvas of a legend. Here’s a picture of number 0 (not available):

ReproCanvasTraVespael

See you there!

G.M.L., will “vandals” transcend to digital media? (No Comments)

Watch it full screen to appreciate it best.
This is a remarkable attempt (quite succesful IMHO) to code “tags” in a modern markup language, such as XML. These guys did it, they created G.M.L., chapeau to them!
Will this mean that graphomaniacs will move to digital media and stop polluting human dwellings’ exterior walls? I doubt, but it’s a nice thought…

Guardatelo a pieno schermo che rende di più.
Questo che vedete è un tentativo (piuttosto riuscito secondo me) di codificare i “tags” in un moderno linguaggio di markup tipo l’XML. Questi ragazzuoli ci sono riusciti, hanno creato il G.M.L., complimenti!
Potrebbe questo significare la sparizione dei tags sui muri e il passaggio al mondo virtuale? Ne dubito, ma non sarebbe male…

Stop tagging and quit dope (No Comments)

Italiano (uk flagEnglish here)

Il mio primo pezzo (copiato da uno di Rendo di epoca precedente, sorry bro) del 1992 era dedicato alle cosiddette regole dell’Hip Hop: No smoke, No alchool, No drugs. Può sembrare naif e ingenuo, ma v’assicuro che all’epoca erano sulla bocca di tutti. Tutti siamo stati naif e ingenui, ognuno ha qualcosa di cui s’è pentito, ma c’è pur sempre un limite. Sempre fuori luogo, sempre “non appartenente”, sempre ai margini per “non uniformarsi” e “fare come fanno tutti gli altri”, sempre noto per pensare “fuori dalla scatola”: il mio modo di essere me stesso, mai un vezzo, ma una convinzione profonda. Ogni istante della vita scorre via e non tornerà più, ed io lo voglio vivere al 100%, senza aiuti chimici extracorporei o azioni estreme per cercare picchi adrenalinici. Se c’è una discesa da fare in neve fresca non cerco un couloir largo 3 metri col 60% di pendenza; se c’è da dipingere con gli spray, non cerco un treno o un muro illegale; se c’è da divertirmi o fare festa non cerco una pasticca o un volo col bungee, o 10 birre. Sempre risposto NO GRAZIE a chi mi offriva sigarette, canne, serate drinks, markers o spray per taggare. Mi sono sempre sentito dire di pensare troppo, che la vita è una, e che te ne frega tanto sei giovane, e che bisogna provare tutto almeno una volta, e che tanto si muore in ogni caso…
Read the rest of this entry »

Andrehaero on/su TGR Valle d’Aosta (4 Comments)

Versione a bassa risoluzione di parte dell’edizione del TGR della Valle d’Aosta, che ieri ha avuto il coraggio di ospitare un pazzo poliziotto pelato che dice parolacce e dipinge sui muri, e che spesso scende con una tavola dalle montagne, e che appena può parte per sparire con tutte le sue follie…
Un sentito grazie a Maria Teresa Zonca, la temeraria giornalista della RAI che ha avuto “il pelo sullo stomaco” di ospitarmi sul TGR.
Sono profondamente onorato, spero che i miei documentari saranno all’altezza!

Hey guys, this is a low quality version of a video interview broadcasted on regional news on the Aosta Valley branch of RAI, Italian national television. So now, this bald crazy traveling cop, that sprays on walls and comes down the mountains riding a board, was featured on tv, on prime time.
A big thank to Maria Teresa Zonca, the RAI journalist that was couragious enough to feature yours truly.
I’m deeply honored, and I hope my documentaries will be adequate.

primarybottom


By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close